Google accusa Bing: copia i nostri risultati di ricerca!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteInarrestabile crescita per Android: superato Symbian
  • SuccessivoCon Facebook lo sconto diventa "social"!

E' guerra aperta nel settore dei search engine tra il colosso di Mountain View ed il motore di ricerca targato Microsoft. Secondo i responsabili di Big G, infatti, i risultati restituiti dal rivale Bing sarebbero, curiosamente, troppo simili a quelli restituiti da Google.

A rivelare l'accaduto è il sito Search Engine Land che illustra anche il meccanismo che sarebbe (il condizionale è d'obbligo!) stato adottato da Microsoft per carpire i segreti della concorrenza: secondo SEL, i tecnici di Redmond avrebbero inserito nella toolbar di Bing una specie di codice spia in grado di rilevare il comportamento degli utenti sulle pagine di ricerca di Google al fine di adeguare le proprie SERP a quelle del rivale.

Continua dopo la pubblicità...

Sempre secondo SEL, Google, una volta capito il meccanismo utilizzato, avrebbe volutamente alterato alcune pagine di ricerca per keywords senza senso, notando che anche Bing si adeguava restituendo lo stesso risultato nonostante non vi fosse alcuna attinenza tra la chiave di ricerca e la SERP restituita!

Per ora non ci sono conferme ufficiali circa l'accaduto ma, se quanto narrato da SEL fosse vero, c'è da aspettarsi una causa multi-milionaria in grado di sconvolgere, ancora una volta, gli equilibri del mercato delle ricerche.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.