Google acquisisce Cornerstone per il Cloud

Google acquisisce Cornerstone per il Cloud

Continuano le acquisizione di Alphabet, il conglomerato finanziario che fa capo a Google, per rafforzare l'offerta del gruppo dedicata ai servizi Cloud Based. L'ultima compagnia entrata a far parte della famiglia di Mountain View dovrebbe essere Cornerstone Technologies, società fondata nei Paesi Bassi che propone soluzioni di migrazione dei dati aziendali verso il Cloud.

Il controllo della nuova sussidiaria potrebbe essere motivato dall'esigenza di concorrere maggiormente nel fondamentale segmento enterprise, AWS (Amazon Web Service) e Microsoft Azure sono già riuscite ad affermarsi in questo settore dove la Google Cloud Platform continua ad occupare un market share rilevante ma ancora minoritario.

Continua dopo la pubblicità...

La migrazione dei dati è in assoluto una delle operazioni più delicate quando si decide di spostare la propria infrastruttura sul Cloud, soprattutto se si devono gestire le informazioni messe a disposizione dalla clientela. Cornerstone dovrebbe quindi permettere a Big G di diventare un partner ancora più affidabile per questo tipo di procedura.

Per il momento non sarebbero ancora disponibili dettagli riguardanti il costo dell'acqusizione che potrebbe essere stato anche elevato, Cornerstone infatti non è una startup ma una reltà che esiste dal 1989 e vanta tra i suoi clienti nomi importanti quali quelli della banca olandese ING, della tedesca Postbank e della società di consulenza informatica francese Capgemini.

John Jester, vice presidente della divisione Customer Experience di Google Cloud, avrebbe già confermato l'operazione sottolineando che il contributo di Cornerstone permetterà di modernizzare ulteriormente i servizi disponibili. Per ora l'unica certezza è che Mountain View dovrà percorrere ancora molta strada prima di raggiungere la concorrenza nel comparto Cloud.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.