Google batte Mediaset: non è responsabile per le violazioni degli utenti

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente4 italiani su 10 non hanno mai navigato sul Web
  • SuccessivoQuel "Think Different" che non piaceva a Steve Jobs
Google batte Mediaset: non è responsabile per le violazioni degli utenti

Tempo fa la RTI (Reti Televisive Italiane), che fa capo alla Mediaset, aveva contestato a Mountain View il fatto che alcuni utenti della piattaforma Blogger avessero trasmesso in streaming alcuni contenuti Premium di proprietà della stessa azienda di Cologno Monzese.

Nelle scorse ore è però arrivata una sentenza sfavorevole al gruppo Mediaset, il giudice avrebbe infatti deciso di non pronunciarsi contro Google sulla base del principio che l'hoster non potrebbe attuare un controllo preventivo sui contenuti dei blog ospitati.

Continua dopo la pubblicità...

Insomma, secondo quanto disposto dal giudice del Tribunale di Roma, sarebbe stata riconosciuta a chi mette a disposizione un servizio per l'hosting dei contenuti l'impossibilità di effettuare un monitoraggio in tempo reale delle attività degli utenti.

In pratica, il controllare passo passo ogni contenuto trasmesso in Rete potrebbe essere considerato come un comportamento a danno della libertà d'espressione degli utilizzatori, diritto che non potrebbe essere negato neanche per tutelare le proprietà intellettuali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.