Google Checkout sbarca in Europa

Google Checkout sbarca in Europa

I navigatori del Regno Unito saranno i primi in Europa a poter usufruire del nuovo sistema di pagamenti messo a disposizione dal colosso di Mountain View: Google Checkout. Naturalmente l'obbiettivo principale dell'operazione e quello di strappare quanti più clienti possibile al più importante concorrente del settore PayPal.

PayPal, sistema di transazioni monetarie on line appartenente alla stessa società di eBay, controlla una fetta di mercato pari al 25% mentre Google Checkout è al momento ancora fermo al 2%.

Nonostante il divario il nuovo arrivato gode però di una maggiore crescita in termini di nuovi clienti, il servizio e disponibile da poco più di un anno, e fino ad oggi il mercato di riferimento è stato unicamente quello statunitense.

Google Checkout può al momento contare su due fattori fondamentali: da una parte l'attrattiva rappresentata dal nome in grado di ispirare fiducia anche negli utenti meno introdotti nel settore dei pagamenti virtuali, dall'altro il fatto che essendo per ora meno utilizzato di PayPal è anche meno esposto a frodi telematiche.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.