Google compra Sparrow per gestire la posta elettronica

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWindows 8 e la (poca) usabilità su Desktop
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google compra Sparrow per gestire la posta elettronica

I vertici di Mountain View avrebbero messo sul piatto una cifra pari a 25 milioni di dollari per acquistare Sparrow, un client per la gestione della posta elettronica largamente utilizzato da chi possiede dispositivi basati sulle piattaforme (Mac) Os X e iOS.

Google acquisisce Sparrow

Inutile dire che lo staff di Sparrow verrà molto probabilmente integrato in quello già in forza al Webmail di Google, Gmail, in questo modo il gruppo di Page e Brin dovrebbe implementare con sempre maggior forza le proprie soluzioni destinate ai sistemi operativi di Cupertino.

A questo punto bisognerà attendere qualche tempo per scoprire se Sparrow, attualmente disponibile a pagamento, possa diventare gratuito dopo l'acquisizione da parte della nuova proprietà; le possibilità di una svolta free ed open sarebbero però abbastanza remote.

Se Mountain View avesse scelto di percorrere la strada del closed per quanto riguarda il mailing sulle piattaforme Apple, gli utenti potrebbero ritrovarsi presto orfani di applicazioni Open Source per gestire la propria posta; anche Mozilla infatti a deciso di mandare in pensione Thunderbird.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.