Google consente di creare il "proprio" Street View

Google consente di creare il "proprio" Street View

Il servizio per la mappatura fotografica Street View permette ora di integrare nella piattaforma anche i progetti sviluppati dagli utenti, per la loro creazione non saranno necessarie strumentazioni avanzate, basterà possedere una fotocamera digitale.

La possibilità di creare il "proprio" Street View non sarà almeno per ora a disposizione di tutti, attuamente il servizio è infatti aperto ai soli possessori di una reflex digitale, dotata di applicazioni per il fotoritocco, o di un dispositivo con supporto per Android 4.2 ("Jelly Bean").

Continua dopo la pubblicità...

Tali limiti sono dovuti al fatto che Street View accetta soltanto le cosiddette "foto sferiche", cioè panoramiche a 360°; una volta elaborate le immagini desiderate, queste potranno essere caricate attraverso lo strumento Views messo a disposizione da Google Maps.

Per rendere gli elaborati quanto più coerenti possibile con l'impianto di Street View, Google ha vivamente invitato alla costruzione di "percorsi" ininterrotti, per cui si dovranno evitare errori come per esempio mettere in correlazione fotografie che attraversino muri o altre strutture.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.