Google diventa un dietologo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePinterest: il nudo non è un problema
  • SuccessivoiPhone 5S a settembre? Tim Cook fa l'"indiano"
Google diventa un dietologo

Il colosso di Mountain View ha reso nota l'introduzione nel suo motore di ricerca (e in particolare nella sua estensione semantica Knowledge Graph) di una funzionalità appositamente dedicata alle informazioni relative al valore nutrizionale degli alimenti.

Sia la versione Web based di Google che la sua corrispondente applicazione per i dispositivi mobili consentiranno di accedere alle caratteristiche nutrizionali (contenuto proteico, vitaminico e, naturalmete, calorico) di ben mille cibi differenti tra vegetali, carni e derivati.

Continua dopo la pubblicità...

Una volta utilizzata una parole chiave riguardante un alimento per effettuare una query sul motore di ricerca, questo restituirà la classica SERP in cui saranno presenti i collegamenti alle relative risorse on line, ma sulla destra della pagina comparirà anche una tabella completa di tutte le informazioni citate.

Da semplice "banca dati", Google diventa così una sorta di "dietologo virtuale" attraverso il quale scoprire quali alimenti (e in quali quantità) potrebbero contribuire di più al mantenimento della nostra linea e, soprattutto, della nostra salute.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.