Google Earth scruta il cielo e diventa "Sky"

Google Earth scruta il cielo e diventa "Sky"

Dopo aver mappato (quasi) tutta la superficie del nostro pianeta, il programmma Google Earth mette a disposizione dei suoi utenti un nuovo strumento: un telescopio con cui osservare virtualmente lo spazio.

Grazie alla nuova funzione, chiamata naturalmente Google Sky, si avrà la possibilità di ammirare la rapprentazione in 3 dimensioni della volta celeste, di 1 milione di stelle e di 200 milioni di galassie.

Continua dopo la pubblicità...

Sarà inoltre possibile osservare le immagini inviate dal telescopio spaziale Hubble e riprodurre l'intero ciclo delle fasi lunari; per utilizzare Google Sky basterà partire da un qualsiasi punto della Terra con Google Earth e da li guardare in su" verso il cielo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.