Google+, Gif animate come immagini di profilo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMobile in crescita, PC (ancora) in calo
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Gli sviluppatori di Mountain View hanno introdotto una curiosa novità dedicata agli utente del social network Google+; gli iscritti avranno infatti la possibilità di utilizzare una Gif animata come immagine da associare al proprio profilo; un'opzione che non avrebbe incontrato un consenso unanime.

Sembra strano che si possa polemizzare su una questione che in molti riterrebbero secondaria, ma le immagini animate in loop sempiterno risulterebbero sgradite ad un gran numero di internauti; precedenti esperienze (fallimentari) lo confermerebbero.

Google+ non sarebbe infatti il primo social network ad accettare le Gif animate nei profili, tale feature era prevista inizialmente anche sul servizio per il microblogging Twitter; la sua rimozione venne decisa per rendere il layout del sito Web esteticamente più acccettabile e meno distraente.

Nonostante godano ora di una diffusione molto più limitata rispetto all'Internet degli esordi, le Gif animate sono ancora oggi largamente utilizzate anche nell'ambito dei social media, si pensi per esempio a piattaforme come Reddit e il bulletin board 4chan basato sulle immagini.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.