Google Glass permetterà di interagire con gli oggetti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa British Petroleum riscrive la sua pagina su Wikipedia
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google Glass permetterà di interagire con gli oggetti

Google Glass, il progetto di Mountain View che permetterà di indossare degli occhiali con lenti per la realtà aumentata, dovrebbe essere disponibile come prodotto per la commercializzazione entro il 2014, ma sarebbe già destinato ad una veloce evoluzione.

L'idea degli ingegneri di Big G sarebbe infatti quella di arricchire l'HUD (Head Up Display) con features appositamente dedicate alla domotica, per cui il device dovrebbe divenire uno strumento grazie al quale interagire direttamente con gli oggetti della propria casa.

Tale sistema sarebbe già oggetto di un brevetto depositato da Larry Page e soci che prevederebbe di utilizzare varie tecnologie, come per esempio le connessioni in Bluetooth o Wi-Fi e i QR codes, attraverso le quali inviare istruzioni agli elettrodomestici.

Da notare che nella richiesta stessa all'ufficio brevetti USA viene presentato un esempio di funzionamento del dispositivo nell'interazione con la porta di un garage, essa dovrebbe poter essere aperta o chiusa semplicemente con uno "sguardo" diretto verso un codice QR.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.