Helpouts: gli aiuti online secondo Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook cresce ma non tra giovani
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Helpouts: gli aiuti online secondo Google

Google Helpouts è il nome di un nuovo servizio di Mountain View attraverso il quale sarà possibile fornire o ricevere video-aiuti online (ad esempio un tutoraggio) sia in formula gratuita che ha pagamento; il funzionamento della piattaforma è simile a quello degli Hangouts della stessa casa madre.

A decidere se fornire informazioni a pagamento (tramite forfait o sulla base dei minuti di assistenza) o gratuitamente sarà naturalmente chi metterà a disposizione gli Helpouts; gli acquirenti verranno rimborsati nel caso in cui il servizio non venga ritenuto soddisfacente.

Almeno inizialmente gli Helpouts dovrebbero essere disponibili soltanto per gli utenti in lingua inglese, ma Big G conta di estenderlo velocemente a tutte le altre lingue più diffuse; naturalmente molto dipenderà dalla risposta ottenuta presso gli utilizzatori.

Gli Helpouts si propongono come una possibile piccola rivoluzione nel compo della condivisione di informazioni e potrebbero modificare le modalità lavorative di molte persone consentendo una monetizzazione praticamente immediata delle proprie competenze e del proprio tempo.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.