Google investe sui taxi low cost di Uber

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRivelate le specifiche dell'iPhone 5S
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google investe sui taxi low cost di Uber

Uber, la nota applicazione che permette di accedere ad un servizio taxi di alto livello a prezzi concorrenziali, ha ora un nuovo alleato, i vertici di Mountain View hanno infatti deciso di investire ben 258 milioni di dollari sul progetto che, ad oggi, non manca di suscitare polemiche.

Uber non è la classica piattaforma "radiotaxi", esso fornisce auto di lusso per il trasporto su gomma dei passeggeri in ambito urbano; il fatto di avere come riferimento un'applicazione e non una "stazione" per gli spostamenti, permette di mantenere contenuti i costi.

Queste caratteristiche non hanno mancato di preoccupare i taxisti ancora oggi vincolati a licenze e meccanismi organizzativi fortemente regolamentati, un'eventuale svolta "low cost" portata da Uber potrebbe rivoluzionare un settore da tempo impermeabile a qualsiasi tentativo di liberalizzazione.

Naturalmente Google è interessata in particolare alle opportunità di profitto legate all'evoluzione di questa startup, ad oggi infatti il valore di Uber sarebbe stato stimato intorno ai 3 miliardi di dollari con un ritmo di crescita elevatissimo pari a più del 15% su base mensile.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.