Google libera i dati degli utenti con Takeout

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: coltivare Marijuana con un social game
  • SuccessivoSu Facebook l'advertising si paga con i punti fedeltà
Google libera i dati degli utenti con Takeout

Takeout è un progetto nato nei laboratori di Mountain View che permette agli utenti di esportare tutte le proprie informazioni personali memorizzate dalle diverse piattaforme gestite da Google; l'iniziativa è frutto della politica di Data Liberation ultimamente promossa dal gigante di Page e Brin.

Ad oggi sono esportabili soltanto la pagina per la gestione del proprio profilo su Google e i dati registrati su Buzz, Contacts and Circles, Picasa e Stream, presto però il progetto dovrebbe consentire di effettuare esportazioni anche da altri servizi.

Continua dopo la pubblicità...

I dati esportati verranno salvati all'interno di documenti caratterizzati da un formato aperto, in questo modo saranno possibili operazioni di importazione in altre piatatforme. Se lo desiderano, contestualmente all'esportazione, gli utenti avranno anche la possibilità di rimuovere le proprie informazioni dai servizi di Google.

La funzionalità è stata integrata anche su Google+, il nuovo social network di Mountain View, in questo modo viene lanciata indirettamente una sfida a Facebook che, nonostante le tante polemiche suscitate negli ultimi anni, non si è mai reso protagonista di iniziative importanti per la tutela della privacy degli utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.