Google linka Facebook nella SERP

Google linka Facebook nella SERP

I responsabili di Menlo Park avrebbero siglato un accordo commerciale con i vertici di Mountain View che dovrebbe riguardare il particolare la SERP del motore di ricerca e il news feed di Facebook; in sostanza i risultati delle query sarebbero destinati a presentare dei link che permetteranno di accedere direttamente alle pagine del Sito in Blue.

La partnership riguarderebbe nello specifico le applicazioni di Google e del social network più grande della Rete nelle versioni per il sistema operativo mobile Android; per renderla possibile Mark Zuckerberg e soci avrebbero consentito all'engine di Larry Page di indicizzare le risorse presenti all'interno di Facebook.

Continua dopo la pubblicità...

Sostanzialmente, i link a Facebook visualizzati da Google dovrebbero consentire agli utenti di accedere a contenuti con post, commenti, filmati e immagini condivisi pubblicamente; per questioni inerenti la tutela della privacy lo spider di Big G non potrà avere accesso a contributi che siano stati messi in condivisione privatamente.

Faranno invece parte del progetto le informazioni associate ai profili pubblici e le funzionalità disponibili consentiranno anche la ricerca di persone; per il momento non è dato sapere se tale servizio verrà fornito anche tramite iOS, piattaforma per la quale Google avrebbe comunque già implementato le features per l'indicizzazione della Apps.

L'idea di Mountain View dovrebbe essere quella di creare una metodologia di ricerca appositamente dedicata all'ecosistema mobile, dove le query non dovrebbero più concludersi con il proporre risultati reperibili su Internet, ma scandagliare l'ormai immenso (e praticamente dominante) universo delle soluzoni native per smartphone e tablet.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.