Google Maps apre all'advertising

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCirca il 70% degli Hotel non garantisce la privacy e la sicurezza dei dati dei propri clienti
  • SuccessivoE-commerce in Italia: non solo Black Friday
Google Maps apre all'advertising

Secondo alcune indiscrezioni circolate nelle scorse ore Mountain View starebbe pianificando di inserire advertising anche all'interno delle Google Maps. Si verrebbe così a creare una nuova opportunità per gli inserzionisti, ma ci si chiede quale potrebbe essere l'impatto a carico della user experience in seguito alla visualizzazione di annunci pubblicitari.

In realtà l'idea di Big G non dovrebbe essere quella di includere l'advertising direttamente nelle mappe, cosa che renderebbe quest'ultime difficilmente fruibili, ma tra i risultati delle ricerche. Stando così le cose i vantaggi per i publisher potrebbero essere notevoli, mentre gli utilizzatori non dovrebbero notare particolari differenze rispetto all'assetto attuale.

Continua dopo la pubblicità...

L'azienda californiana avrebbe dato vita a questo nuovo progetto dopo aver osservato che gli utenti utilizzano sempre più frequentemente Google Maps per effettuare le proprie ricerche inerenti gli spostamenti, anche perché un passaggio per il tradizionale motore di ricerca (sia su Web che da dispositivo mobile) porterebbe comunque al servizio dedicato alle mappe.

La pubblicità su Google Maps dovrebbe essere proposta sotto forma di suggerimenti sponsorizzati, in pratica un utente che ricerca un determinato luogo potrebbe ricevere dei consigli riguardanti le attività commerciali che si trovano in tale area. Sostanzialmente il formato dovrebbe essere molto simile a quello già ampiamente collaudato dagli inserizionisti di Google Ads.

Le Mappe di Google rappresentano ad oggi uno dei servizi di cartografia digitale tra i più utilizzati al Mondo, nonostante con il tempo siano state realizzate diverse alternative, esse però vengono fornite gratuitamente e per il momento non presentano alcuna modalità di monetizzazione. Un limite per Mountain View che ha proprio nella pubblicità una delle sue maggiori fonti di guadagno.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.