Google: Market Finder per il B2B con l'estero

Market Finder, la piattaforma di Big G concepita per aiutare le imprese nella ricerca di nuovi clienti nei paesi esteri, arriva anche in Italia. Si tratta di uno strumento completamente gratuito che mette a disposizione anche alcune soluzioni con cui pianificare le proprie strategie commerciali per incrementare il giro d'affari al di fuori dei confini nazionali.

Il servizio sbarca nella Penisola grazie ad una collaborazione tra Google, il Ministero degli Esteri e l'Agenzia ICE, un istituto fondato per iniziativa governativa nel 2011 che si occupa della promozione all'estero e dell'internazionalizzazione delle imprese italiane. Tale partenership permetterà di integrare Market Finder con tool e contenuti appositamente dedicati alle imprese.

Continua dopo la pubblicità...

Tra le piattaforme che renderanno ancora più ricca l'offerta di Mountain View vi saranno quindi anche InfoMercatiEsteri, curata dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese con lo scopo di soddisfare la richiesta di informazioni sui mercati esteri, e ExTender, sistema informativo sulle opportunità di business all'estero realizzato dalla Farnesina.

La localizzazione di Market Finder per il Belpaese sarebbe stata precededuta da una rilevazione, operata da Google, i cui risultati avrebbero evidenziato come ben il 70% delle piccole e medie imprese intervistate avrebbero dichiarato di non avere dati sufficienti per stabilire quali siano i mercati esteri di riferimento per la propria attività.

Il servizio, fruibile interamente online, è organizzato in tre sessioni operative dedicate rispettivamente al reperimento di nuovi mercati per l'esportazione, alla preparazione delle imprese (e della loro rete di vendita) in vista della futura internazionalizzazione e agli strumenti di marketing digitale più adatti per entrare in contatto con i potenziali clienti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.