Google, Microsoft e la disfida su Android

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle vuole Katango per le cerchie sociali
  • SuccessivoNokia pianifica 3.500 nuovi licenziamenti
Google, Microsoft e la disfida su Android

Sembra essere tempo per uno scambio di accuse incrociate tra Mountain View e la casa di Redmond, la prima avrebbe accusato la seconda di cercare di compensare i suoi insuccessi con "richieste estorsive", Microsoft rivendicherebbe invece la proprietà di alcuni brevetti che ritiene violati su Android.

A scatenare le ire di Brin e Page sarebbe stato il recente accordo, stretto tra la Microsoft e la Samsung, per il quale l'azienda sud-coreana dovrà corrispondere a Steve Ballmer e soci un forfait pari a 5 dollari per ogni dispositivo prodotto basato sul sistema operativo mobile di casa Google.

Continua dopo la pubblicità...

Da parte sua la Microsoft avrebbe risposto che, se dei colossi come HTC e Samsung hanno deciso di pagare un fisso per evitare grane legale a causa dell'utilizzo di Android, è probabile che questo sistema operativo sia stato effettivamente creato in violazione dei brevetti rivendicati da Redmond.

Google avrebbe quindi ribattuto sostenendo che la strategia "estorsiva" di Microsoft dovrebbe essere letta come il risultato dei suoi fallimenti nel settore mobile, un mercato in cui Redmond non è ancora riuscito a sfondare nonostante Windows Phone.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.