Google: nuovi data center in Asia

Google: nuovi data center in Asia

Le multinazionali dell'alta tecnologia sono sempre più interessate al mercato asiatico, lo ha dimostrato la Casa di Cupertino tramite il suo recente accordo con la China Mobile per la commercializzazione dell'iPhone e lo confermerebbe una recente iniziativa di Big G.

Infatti, secondo quanto riportato dai bloggers dell'emittente britannica BBC, Mountain View avrebbe recentemente aperto dei Data center in alcune località orientali; fino ad ora Larry Page e soci avevano concentrato la maggior parte dei propri investimenti in questo senso negli USA.

Continua dopo la pubblicità...

Disporre di Data center asiatici permetterà all'azienda californiana di fornire una migliore qualità di navigazione nella fruizione dei servizi correlati allo stesso network di Google, una piattaforma che disporrebbe di ampi margini di crescita nei mercati emergenti dell'Asia.

Un continente che attualmente ospita circa la metà della popolazione mondiale, nonché la maggior parte dei paesi più popolosi del Pianeta, rappresenta un'importante occasione di espansione per i big dell'high tech; non è quindi da escludere che presto altre aziende possano intraprendere iniziative della stesso tipo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.