Google offre 4 miliardi per Snapchat

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente"Mattino": Amazon spedisce la merce in 24 ore
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google offre 4 miliardi per Snapchat

Nelle scorse ore ha creato scalpore la notizia del rifiuto da parte di Snapchat in seguito ad un'offerta d'acquisto pari a ben 3 miliardi di dollari proveniente da Facebook; in molti si sarebbero chiesti per quale motivo il gruppo avrebbe respinto una proposta così appetibile anche per i più ricchi tra i mortali.

Ebbene, la spiegazione del mistero potrebbe essere molto più semplice di quanto non potesse sembrare inizialmente; il "gran rifiuto" recapitato a Menlo Park sarebbe in pratica il risultato di un'offerta ancora più sostanziosa formulata da Google: ben 4 miliardi di dollari.

Snapchat è una piattaforma utilizzatissima che ad oggi non avrebbe generato neanche un centesimo di profitto, ma lo stesso poteva dirsi a suo tempo di Instagram (oggi di proprietà del Sito in Blue); Mountain View non può lasciarsi sfuggire nuovamente un'occasione di consolidare i suoi social asset.

Evan Spiegel

Per il giovanissmo CEO di Snapchat, Evan Spiegel, si profila quindi un futuro da baby miliardario, egli potrebbe presto condividere il destino di altri Web imprenditori in erba come per esempio il fortunato David Karp di Tumblr e lo stesso Mark Zuckerberg.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.