Google pensa a Music e acquista PushLife

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteStreaming in diretta con YouTube Live
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Mountain View ha acquistato la piattaforma PushLife, acquisizione che dovrebbe rientrare all'interno del progetto denominato Google Music tramite il quale creare un concorrente per l'iTunes della Casa di Cupertino che al momento è il vero protagonista del download musicale.

Per il momento non sono disponibili informazioni dettagliate sull'acquisto, ma sembra che Mountain View abbia pagato circa 25 milioni di dollari per PushLife; i creatori di questa piattaforma hanno così potuto festeggiare la riuscita di un ottimo progetto che fino ad ora faticava a monetizzare.

PushLife è un servzio che mette a disposizione contemporaneamente un servizio per la sincronizzazione tra Pc e smartphone, il supporto per il download da qualsiasi piattaforma e la possibilità di ascoltare i brani scaricati attraverso diverse tipologie di dispositivi.

Con il suo Music, Google ha l'obbiettivo di fornire agli utilizzatori di iPhone e iPad un'alternativa ad iTunes, uno dei segreti del successo della Apple sta infatti proprio nella capacità di mettere a disposizione delle piattaforme appositamente dedicati ai contenuti per i propri dispositivi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.