Google: le ricerche da mobile superano quelle da Pc

Google: le ricerche da mobile superano quelle da Pc

Secondo quanto dichiarato dai portavoce di Mountain View le ricerche effettuate dagli utenti tramite dispositivi mobili avrebbero ormai superato quelle formulate via computer; nello specifico questo capovolgimento di fronte, per altro non inatteso, sarebbe avvenuto nel corso dell'estate di quest'anno e difficilmente sarà possibile il verificarsi di una futura controtendenza.

Un dato confermato anche da Amit Singhal, vicepresidente senior della divisione ricerche presso Google, intervenuto in occasione dell'ultima edizione del Code Mobile, conferenza annuale dedicata allo sviluppo di applicazioni per smartphone, tablet e non solo che questa volta è stata ospitata dal Ritz Carlton Hotel di Half Moon Bay, stato della California.

Continua dopo la pubblicità...

Ad essere precisi, gli strumenti utilizzati da Big G per le misurazioni prevederebbero di considerare come "mobile" tutto il traffico derivante da dispositivi con schermi dalle diagonali fino ai 6 pollici (quindi parliamo di smartphone e phablet), come è noto però sono molto numerosi i tablet di dimensioni superiori.

In pratica, l'entità delle ricerche generate dall'ecosistema mobile potrebbe essere anche più elevata se non si dovesse tenere conto del limite associato all'ampiezza dei display; fra l'altro i ricercatori di Mountain View non conteggerebbero il traffico dei tablet unitamente a quello Pc ma come un dato indipendente.

Ad oggi il motore di Google dovrebbe gestire circa 100 miliardi di query mensili, cioè quasi 14 per ogni singolo abitante della Terra, di queste interrogazioni oltre la metà proverrebbero da smartphone; il mercato dei Pc, già in fase di decrescita da tempo, potrebbe subire un ulteriore flessione a causa delle abitudini di ricerca ormai definitivamente cambiate.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.