Google ricorda Dian Fossey con un Doodle

Google ricorda Dian Fossey con un Doodle

Il Doodle del 16 gennaio 2014 è stato dedicato da Mountain View a Dian Fossey, nota come la "signora dei gorilla", zoologa statunitense nata a San Francisco nel 1932 e morta in Ruanda nel 1985 in seguito ad un brutale omicidio sul quale ancora oggi non sarebbe stata fatta chiarezza.

Autrice di "Gorillas in the Mist", considerato ancora oggi uno dei più importanti manuali per lo studio delle abitudini di questi animali, la Fossey venne affascinata dai gorilla nel corso di una spedizione africana in compagnia del primatologo americano George Schaller.

Continua dopo la pubblicità...

Celeberrime le immagini documentaristiche dedicate al suo lavoro e scattate dal fotografo Bob Campbell che la raggiunse nel 1970 in una foresta situata nella provincia del Ruhengeri (Ruanda) a seguito di un mandato del National Geographic Magazine.

Dian Fossey fu in assoluto la prima zoologa che riuscì a dimostrare la possibilità di rapporti improntati alla cordialità tra uomo e gorilla anche all'interno dell'habitat di questi ultimi; nota la foto in cui la sua mano viene sfiorata da "Digit", un gorilla maschio potenzialmente aggressivo e pericoloso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.