Google rinnova i Webmaster Tools

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl successo di Storify spiegato dal suo creatore
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google rinnova i Webmaster Tools

I tecnici dei laboratori di Mountain View hanno deciso di effettuare un significativo aggiornamento a carico di Webmaster Tools, la piattaforma attraverso la quale Google mette a disposizione una raccolta di strumenti dedicati a chi realizza, gestisce o analizza Pagine Internet.

Google Webmaster Tools

L'iniziativa prevede sia l'integrazione di nuove funzionalità che l'eliminazione di altre già presenti e fino a poco tempo fa considerate cruciali, l'idea è quella di fornire agli utilizzatori un toolset più adatto alle esigenze attuali di chi fa del Web il proprio mestiere.

La miglioria più interessante rigurda le features relative alla ricerca, attraverso il proprio account sarà infatti possibile interrogare il database messo a disposizione dal servizio per recuperare informazioni e dati risalenti anche ai 3 mesi precedenti al giorno di formulazione della query.

Ad andare in pensione saranno invece, tra le altre, la funzionalità per la realizzazione di file Robot.txt, il misuratore della velocità di caricamento delle pagine e Subscriber per il conteggio delle sottoscrizioni agli RSS; tutti strumenti in dismissione entro le prossime due settimane per scarso utilizzo da parte degli utenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.