Google a Roma per discutere di Diritto all'Oblio

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Google a Roma per discutere di Diritto all'Oblio

Come è noto, da alcuni mesi il gruppo di Mountain View ha messo a disposizione dei propri utenti un modulo attraverso il quale esercitare il cosiddetto Diritto all'Oblio richiedendo, in pratica, la rimozione di link che possano portare ad informazioni personali

E' altresì noto che almeno in questo caso i vertici di Google non abbiano agito di loro spontanea volontà, ma su istanza della Corte di Giustizia Europea; motivo per il quale la stessa azienda ha deciso di creare un comitato di esperti per approfondire la questione

Tale comitato è composto da alcune figure di prestigio del Web odierno come per esempio Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, ha deciso di affrontare l'argomento nel corso di un tour che in questi giorni ha avuto come tappa la nostra Capitale.

Accompagnati dall'executive chairman di Big G Eric Schmidt, gli esperti hanno proposto al pubblico quello che è l'interrogativo fondamentale legato alla de-indicizzazione dei dati su rischiesta: come conciliare il legittimo Diritto all'Oblio dei singoli con il diritto all'informazione per tutti?.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti