Google sfida la morte con Calico

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteQuando il social advertising diventa macabro
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google sfida la morte con Calico

Mountain View ha deciso di investire parte dei propri capitali sul progetto Calico, una società specializzata nello studio di soluzioni per il rallentamento dell'invecchiamento e il prolungamento della vita; l'idea sarebbe in pratica quella di sfidare il "tristo mietitore" con la tecnologia.

Quello di Big G non sarebbe però l'unico brand importante coinvolto nel progetto, Calico è infatti una startup guidata dal CEO Arthur Levinson che, a sua volta, è un importante membro del consiglio di ammininistrazione di Apple nonché amico di Larry Page.

La nuova avventura di Page e Levinson sarebbe cominciata con la benedizione di Tim Cook, grande capo della Casa di Cupertino, che avrebbe definito il suo collega di "board" come l'unico "folle" che potrebbe essere in grado di condurre con successo un piano così ambizioso.

Data la scaramanzia che circonda l'argomento, in molti avrebbero ironizzato su questa schiera di super ricchi alla ricerca di una soluzione per poter acquistare gli unici beni che neanche loro (almeno per ora) potrebbero permettersi: l'eterna giovinezza e l'immortalità.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.