Google Street View ha scalato l'Everest

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSamsung conferma la produzione del Galaxy Watch
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google Street View ha scalato l'Everest

Google Street View, il noto servizio di Mountain View dedicato ai percorsi fotografici, permetterà ora ai suoi utenti di effettuare "escursioni virtuali" fino alla cima dell'Everest, la montagna più alta della catena dell'Himalaya così come del Mondo intero.

La nuova proposta della piattaforma arriva nel quadro di un progetto fortemente voluto da Big G che mira a rendere "raggiungibili" tramite il display di un dispositivo alcuni dei luoghi più inaccessibili del Pianeta, come per esempio l'Antartide e l'Amazzonia.

Oltre all'Everest, ora Street View consentirà di "vistare" da Pc, smartphone o tablet alcune delle cime più belle e difficilmente esplorabili della Terra, tra di esse vi sono infatti l'Aconcagua (Argentina), il Monte Elbrus (Confederazione Russa) e il Kilimangiaro (Tanzania).

Portare sul servizio le immagini dell'Everest ha obbligato gli uomini di Google ad affrontare un'avventura fino a poco tempo fa possibile soltanto agli scalatori più audaci; il diario particolareggiato della missione è oggi disponibile on line sul blog di Maps.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.