Google taglia Print Ads

Google taglia Print Ads

Mountain View ha deciso di abbandonare il progetto Print Ads; nato per la gestione della pubblicità su pubblicazioni cartacee, questo strumento andrà in pensione dopo appena due anni dal suo debutto. Ben 800 periodici statunitensi su carta stampata dovranno rinunciare all'uso della piattaforma.

A causare la chiusura del servizio è stato il mancato raggiungimento di un numero sufficiente di inserzionisti e di editori; i veritici di Google hanno quindi deciso di tagliare i "rami secchi" utilizzando la stessa politica che in passato aveva decretato la fine di Lively (l'ex clone di Second Life creato da Mountain View) qualche mese fa.

Continua dopo la pubblicità...

Gli inserzionisti potranno vedere i propri annunci pubblicati fino al 31 Marzo dell'anno corrente; insieme a Print Ads stanno per raggiungere il pensionamento altre due note piattaforme di Google: GoogleVideo e Google Notebook.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.