Il Google-Triciclo che fotografa il mondo

Il Google-Triciclo che fotografa il mondo

La fantasia dei tecnici di Google sembra non avere limiti. Per superare i problemi di "viabilità" che hanno impedito alla Google-Car di fotografare le zone pedonali delle città, Big G ha deciso di far ricorso ad un nuovo potentissimo strumento di locomozione: il triciclo!

Grazie a questo espediente Google potrà arricchiere il suo tanto discusso servizio Street View con le immagini dei centri storici, dei vicoli antichi, delle piazze precluse al traffico urbano.

In un comunicato ufficiale Google Italia commenta così la scelta di utilizzare questo nuovo strumento: "molte persone in tutta Italia ci hanno chiesto di includere in Street View più immagini dei nostri tesori turistici e artistici. Molte delle meraviglie che fanno dell'Italia una meta amata in tutto il mondo, però, sono difficilmente raggiungibili con le Google car. Allora ci siamo messi a pensare, spremendoci le meningi per mesi e mesi e coinvolgendo le nostre migliori menti e alla fine abbiamo inventato l'ennesima, sofisticatissima tecnologia: il triciclo Stret View!".

Il funzionamento del Google-Triciclo è identico a quello della Google-Car... l'unica cosa che cambia è lo strumento di propulsione (l'uomo al posto del carburante).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.