Google Ventures stanzia 100 milioni per startup europee

Google Ventures stanzia 100 milioni per startup europee

Google Ventures, la divisione finanziaria di Mountain View appositamente creata per investire sulle nuove idee imprenditoriali, opererà anche nel Vecchio Continente; disponibile fin da subito un primo stanziamente pari a 100 milioni di dollari (75 milioni di euro).

Ora, chi ritiene di poter presentare un progetto vincente potrebbe trovare proprio nell'azienda di Larry Page & Co. un socio di capitali disposto a sobbarcarsi almeno parzialmente i necessari costi per la gestione di un'attività economica (forniture, dipendenti..).

Continua dopo la pubblicità...

Purtroppo però, Big G sembrerebbe molto più interessata all'area presente all'interno del triangolo formato da Londra, Parigi e Berlino, non è comunque un caso che questi siano tra i luoghi dove il fare impresa trova meno ostacoli lungo il proprio cammino.

Nello stesso modo, Google Ventures guarderebbe con particolare attenzione l'attività delle regioni europee settentrionali, dove sono nati progetti come SoundCloud, Spotify e Supercell, mentre l'area mediterranea potrebbe risultare secondaria anche per questo nuovo investitore.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.