Google vuole il suo antivirus?

Google vuole il suo antivirus?

Uno degli ultimi acquisti di Google in rete è stato GreenBorder, software house specializzata nella creazione di strumenti per difendere i sistemi degli utenti dall'azione di spyware e malware. Tutto farebbe pensare che il colosso di Mountain View sia pronto a lanciarsi in una nuova avventura nel settore degli antivirus.

GreenBorder, il software dell'omonima azienda, è un programma in grado di isolare i browser più diffusi come Firefox e Internet Explorer dal resto del sistema creando un sandbox che dovrebbe risultare inaccessibile dall'esecuzione di un eventuale codice malevolo scaricato in navigazione.

Continua dopo la pubblicità...

Ora GreenBorder non è più disponibile sul sito ufficiale, nè per lo scaricamento in prova nè per l'acquisto on line, l'unica attività dell'azienda è al momento quella relativa all'assistenza dei clienti già acquisiti.
Pare quindi che presto ci saranno grosse novità nel mondo degli antivirus...

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.