Groupon: dubbi sul debutto in Borsa

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl 4 ottobre arriva Facebook per iPad
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Groupon: dubbi sul debutto in Borsa

Lo sbarco a Wall Street dei titoli azionari di Groupon potrebbe essere ulteriormente rimandato, secondo indiscrezioni, infatti, il sito per gli acquisti di gruppo più grande della Rete non sarebbe al momento in grado di fornire una data certa per l'appuntamento con la Borsa.

In realtà il rinvio non sarebbe dovuto unicamente a decisioni interne al consglio di amministrazione dell'azienda, di mezzo ci sarebbe anche la Security and Exchange Commission degli Stati Uniti che vorrebbe analizzare in modo approfondito i documenti aziendali.

Continua dopo la pubblicità...

Il sospetto da parte della SEC riguarderebbe il fatto che i bilanci di Groupon potrebbero presentare profitti molto più bassi rispetto a quelli realmente generati: circa 700 milioni di dollari contro i poco più di 300 milioni stimati dall'autorità statunitense.

Per Groupon al momento si profilerebbe quindi una situazione di stallo; recentemente anche un altro importante gruppo come Facebook avrebbe deciso di rimandare il suo esordio in Borsa, ufficialmente per dedicarsi con maggiore concentrazione su importanti progetti per il futuro del social network.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.