Hacker cinesi rubano segreti militari americani

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGli editori ricorrono contro il decreto sulla scuola digitale
  • SuccessivoUSA: malware per difendere il copyright dal P2P

Il Pentagono, cioè il quartiere generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America, avrebbe recentemente presentato un report nel quale si afferma che i progeti relativi a molte armi segrete progettate dagli USA sarebbero state trafugate in seguito a violazioni informatiche di origine cinese.

Ad essere stati colpiti dagli hacker asiatici sarebbero stati in particolare i sistemi relativi al comparto missilistico e a quello aeronavale, due settori chiave per quanto riguarda le strategie di difesa adottate da Washington contro eventuali minacce internazionali.

Continua dopo la pubblicità...

Per quanto si tratti di una considerazione cinica, andrebbe ammesso che il vantaggio militare degli USA rappresenta un fattore fondamentale per gli equilibri di forza con la Cina che è invece un paese che può contare su una popolazione estremamente più vasta.

La Cyber War scatenata dal paese orientale contro gli USA, peraltro più volte negata da Pechino, potrebbe minare alla lunga questo delicato equilibrio creando un clima di tensione tra le due nazioni che, nella peggiore delle ipotesi, potrebbe rappresentare il preludio ad un futuro conflitto armato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.