HP dichiara guerra (commerciale) a Microsoft

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple dimezza la produzione di iPhone 5c?
  • SuccessivoTwitter sotto accusa, creerebbe dipendenza

Incontrando gli azionisti, Meg Whitman, attuale CEO di HP, avrebbe affermato che l'azienda dovrebbe essere in grado di rilanciare il proprio fatturato entro il 2015; per far questo il gruppo di Palo Alto si proporrà ferocemente come alternativa alla concorrenza, Redmond in primis.

In effetti la HP starebbe già manifestando alcuni segni di ripresa testimoniati dai recenti rialzi sul mercato azionario, ma le importanti flessioni registrate nel corso degli ultimi anni dal mercato dei Pc costringerebbero l'azienda a crearsi nuovi spazi sul mercato.

Continua dopo la pubblicità...

Un tempo Palo Alto e Microsoft lavoravano fianco a finco grazie ad una partnership che sembrava inossidabile, ora i due colossi sono contrapposti praticamente su tutto, dal comparto hardware a quello dei Web services; HP non avrebbe mai perdonato a Ballmer e soci la scelta di produrre il Surface "in autonomia".

Le cose potrebbero però cambiare radicalmente quando Big M avrà un nuovo amministratore delegato, ma non sarà facile prevederne l'identità, soprattutto dopo i numerosi inviti recentemente declinati, non ultimo il "gran rifiuto" da parte del CEO di eBay, John Donahoe.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.