HP ed Ebay decimano il personale

La crisi economica e le conseguenti nuove politiche aziendali adottate dalle grandi società dell'High Tech si stanno pesantemente ripercuotendo su quelle che classicamente sono le vittime predestinate di ogni congiuntura negativa: i dipendenti.

I tagli sono pesanti e coinvolgono i lavoratori di realtà affermate a livello mondiale come per esempio HP che sarebbe intenzionata a licenziare circa 25 mila persone, mentre Ebay (che in molti danno in forte crisi dovuta al calo di rivenditori) potrebbe rinunciare presto a 15 mila lavoratori.

Continua dopo la pubblicità...

Curiosamente, proprio su Ebay in questi giorni sono in vendita migliaia di oggetti messi all'asta da ex impiegati della banca d'affari americana Lehman Brothers recentemente fallita in seguito alla "tempesta perfetta" generata dai mutui subprime.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.