HP investe un miliardo per il cloud open source

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon e Apple regine delle vendite on-line
  • SuccessivoIn aumento le cyber truffe legate a Bitcoin

Il colosso statunitense Hewlett-Packard avrebbe deciso di stanziare un investimento pari ad un miliardo di dollari da dedicare allo sviluppo di soluzioni open source per il cloud computing; l'obiettivo del gruppo sarebbe quello di promuovere l'utilizzo del servizio OpenStack.

OpenStack, che si basa su Rackspace, potrebbe registrare una grande diffusione in ambito enterprise nel corso dei prossimi mesi, questo perché ben 20 dei data center che HP possiede in tutto il Mondo dovrebbero lavorare su OpenStack entro i prossimi due anni.

Continua dopo la pubblicità...

HP non sarebbe comunque l'unica azienda interessata ad impiegare risorse sul progetto, questo perché OpenStack (e in questo caso OpenStack Community Edition) avrebbe attirato l'attenzione di altri investitori tra i quali anche la Red Hat e la Oracle.

Presto, alla versione community di OpenStack, che è gratuita, dovrebbe essere associata una proposta commerciale (quindi a pagamento) pensata appositamente per la gestione di compiti complessi legati al PaaS (Platform-as-a-Service) in ambito aziendale.

  • Argomenti:

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.