HTC: valutiamo alternative ad Android

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteDa HP un rimborso per i primi acquirenti del TouchPad
  • SuccessivoSi allunga a 70 anni la tutela del copyright musicale
HTC: valutiamo alternative ad Android

Il gigante taiwanese HTC starebbe valutando la possibilità di acquisire un sistema operativo mobile in sostituzione dell'Android di Mountain View, quest'ultimo comincerebbe infatti a dimostrarsi troppo costoso da utilizzare, e non per questioni tecniche.

A pesare sulla scelta di Android sarebbe il forfait concordato con la Microsoft: 5 dollari per ogni copia installata del sistema operativo sui modelli HTC, il tutto per evitare di avere grane giudiziarie con la casa di Redmond che potrebbe rivendicare la violazione di alcuni suoi brevetti.

Continua dopo la pubblicità...

Ma quali potrebbero essere le alternative ad Android per il colosso asiatico? Secondo recenti indiscrezioni ci sarebbero al momento due possibili candidati: WebOS, non più supportato da Hewlett-Packard, e MeeGo, prodotto dalla finlandese Nokia.

Cher Wang, amministratore delegato della HTC, non ha fornito alcuna conferma riguardo alla possibilità di abbandonare Android, ma nel corso di una recente intervista si sarebbe comunque dimostrato favorevole riguardo alla possibilità di valutare possibili alternative.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.