HyQ: il cane robot abbaia in Italiano

HyQ: il cane robot abbaia in Italiano

In questi giorni si sta svolgendo l'ICRA edizione 2012, una conferenza internazionale dedicata all'automazione e alla robotica che si sta tenendo in nello stato USA del Minnesota; tra le invenzioni presentate ce n'è anche una completamente realizzata nel nostro Paese: HyQ.

Il progetto è stato sviluppato grazie al lavoro dei ricercatori dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova sotto la guida del professor Darwin Caldwell (Dipartimento di Robotica Avanzata); HyQ (acronimo che sta Hydraulic Quadruped) è una sorta di quadrupede robotico con capcità avanzate.

Continua dopo la pubblicità...

Somigliante per molti aspetti ad un "cagnolino" fatto di metallo e circuiti, questo quadrupede idraulico è lungo circa 1 metro e pesa più o meno 70 kg; esso è in grado di camminare, effettuare delle brevi corse alla velocità di 2 metri al secondo e di saltare.

Grazie all'"addestramento" ricevuto, HyQ sa anche drizzarsi sulle zampe posteriori, per la sua realizzazione i cani non sono stati però gli unici animali da cui si è tratta ispirazione; tra gli altri quadrupedi "imitati" dal robot vi sono infatti anche il cavallo e lo stambecco.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.