iAmiga: un emulatore di Amiga per iOS

Il retrogaming è una passione che non conosce declino anche nel tempo dei tablet e dei social games, per cui, dopo l'importazione delle funzionalità del Commodore 64 su iOs, nasce ora il progetto iAmiga per portare anche l'Amiga 500 nel sistema di Cupertino.

iAmiga, che in pratica non è altro che un porting, viente promosso da uno sviluppatore indipendente; per la realizzazione di questo progetto è stato necessario partire dal codice sorgente del progetto Open Source UAE4ALL, per cui il core del sistema è stato praticamente riscritto.

Continua dopo la pubblicità...

Il porting funzionerà probabimente soltanto sulle versioni più recenti dell'iPhone e degli altri dispositivi della Apple, infatti, l'utilizzo dell'architettura ARMv7 esclude di fatto i processori più datati dalla possibilità di gestire le funzionalità di iAmiga.

Il lavoro per portare su iOs l'Amiga 500 (512 KiB di pura "potenza") dovrebbe essere già a buon punto, per il momento non è stata fornita alcuna data ufficiale per il rilascio e lo stato di avanzamento del suo sviluppo è descritto da un breve video pubblicato su YouTube.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.