IBM e UniCredit insieme per il cloud

IBM e UniCredit insieme per il cloud

Il colosso dell'high tech IBM e il nostrano istituto di credito UniCredit hanno dato vita ad una partnership commerciale della durata di 10 anni che dovrebbe modificare in modo sostanziale le infrastrutture teconologiche che gestiscono i sistemi informatici della nota banca italiana.

Nello specifico la IBM avrebbe il compito di implementare i servizi cloud based messi a disposizione dalla UniCredit, un passaggio fondamentale per una realtà che ormai opera anche al di fuori dei confini nazionali raggiungendo paesi come Germania, Austria, Slovacchia e Repubblica Ceca.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto dichiarato da Erich Clementi, vice presidente della divisione Global Technology Service di IBM, attualmente il cloud risulterebbe una soluzione irrinunciabile per quelle aziende che hanno come obiettivo non soltanto la riduzione dei costi, ma anche il miglioramento del servizio.

La collaborazione tra i due gruppi consisterà in un monitoraggio continuo delle attività svolte da Unicredit con relativa valutazione dell'impatto di eventuali cambiamenti a runtime che la IBM apporterà in tempo reale sulle infrastrtture del cliente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.