IncrediMail: macinare milioni con le emoticon

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Italy risponde alle accuse della Fieg
  • SuccessivoApple: gli iPhone non causano esplosioni

Si chiama Ofer Adler, è israeliano, ha 39 anni ed è diventato milionario con le emoticon. Miracolo della new economy, colpo di genio o fortuna? Probabilmente tutti e tre insieme. Adler, infatti, è l'amministratore delegato (e fondatore) di IncrediMail, il secondo programma di posta eletronica più diffuso al mondo (secondo solo a Outlook) col quale si possono mandare e-mail infarcite di faccine ed animazioni divertenti.

L'idea, tanto semplice quanto geniale, venne ad Adler (allora brooker presso la borsa di Tel Aviv) nel lontano 1996 guardano il film "Mission Impossible", momento magico della sua vita che racconta così: "in una scena Tom Crui­se manda una email. Sullo schermo, quando clicca, si ve­de il disegnino d'una busta che si chiude e vola via. 'Co­ol!', mi sono detto, che forza, chissà dove si trova quel pro­gramma. Il giorno dopo mi so­no messo a cercarlo, ma non esisteva, era solo una fantasia degli sceneggiatori del film". Il giovane Adler iniziò subito a lavorare (insieme al cugino, ora presidente della società) ad un programmino che facesse qualcosa del genere rendendo divertenti gli austeri messaggi di posta elettronica con faccine, stelline ed animazioni in 3D.

Continua dopo la pubblicità...

A distanza di 13 anni oggi IncrediMail è un'azienda con più di cento dipendenti, è quotata al Nasdaq è può vantare, nonostante la crisi, utili in crescita e zero debiti. Potere delle emoticon!

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.