Instagram Kids bloccato a causa di un'inchiesta gionalistica?

Instagram Kids bloccato a causa di un'inchiesta gionalistica?

Come è noto Menlo Park ha deciso di rimandare il lancio della piattaforma Instagram Kids che avrebbe dovuto ospitare utenti di età inferiore ai 13 anni, tale iniziativa sarebbe stata motivata dalla necessità di confrontarsi ulteriormente con genitori, associazioni per la tutela dei minori ed esperti per definire il perimetro di sicurezza del servizio.

Questa la spiegazione ufficiale, ma secondo alcuni analisti il mancato lancio del progetto potrebbe essere dovuto ad un'inchiesta condotta dal Wall Street Journal (tra l'altro ancora in corso) volta a chiarire quali potrebbero essere gli effetti negativi della frequentazione di Instagram per la stabilità psicologica dei giovani e dei giovanissimi.

I giornalisti avrebbero fatto riferimento a dei documenti provenienti da una fonte interna al gruppo Facebook nei quali sarebbero contenuti i risultati di alcune rilevazioni. Questi ultimi evidenzierebbero ad esempio come oltre il 30% delle adolescenti si sentirebbero insicure del proprio corpo a causa di confronti con le immagini visualizzate sul social network.

Facebook starebbe approfittando del nuovo social per apprendere le preferenze degli adolescenti e sfruttarle per l'ADV

Secondo l'inchiesta, la società avrebbe creato inoltre un gruppo di lavoro appositamente dedicato allo studio delle abitudini degli adolescenti con lo scopo di identificare i prodotti più facilmente vendibili a questo target di utenti. Tali aspetti dovrebbero essere chiariti nel corso di un'udienza convocata per i prossimi giorni dal Senato degli Stati Uniti.

Continua dopo la pubblicità...

La risposta della compagnia capitanata da Mark Zuckerberg non si sarebbe fatta attendere e, stando a quanto dichiarato dal responsabile delle ricerche Pratiti Raychoudhury, Instagram non sarebbe un ambiente "tossico" per i giovani in quanto diversi adolescenti coinvolti negli studi avrebbero dichiarato che la piattaforma li ha aiutati a superare momenti difficili.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.