Intel: una CPU con 48 core

La casa produttrice di alta tecnologia Intel ha reso pubblici alcuni suoi progetti tra cui anche una (per ora) fantascientifica CPU dotata di ben 48 core, un single-chip cloud computer che in futuro dovrebbe garantire prestazioni da 10 a 20 volte superiori a quelle degli odierni pocessori.

Inutile dire che per poter utilizzare un prodotto del genere saranno necessarie anche macchine (Pc desktop, laptop etc.) completamente diverse da quelle oggi in uso, inoltre, le applicazioni che gireranno su quelle macchine potranno contare su capacità di calcolo oggi quasi impensabili.

Il nuovo prototipo di processore Intel prevede 24 processori separati di tipo dual core connessi simultaneamente ad un sistema in grado di mettere a disposizione una banda dati di 256 Gb/s; un totale di 48 core tutti completamente programmabili

Per il chip è stato messo a disposizione anche un apposito memory controller integrato tramite il quale è possibile connettere fino a 64Gb di memoria di tipo DDR3 four-channel.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.