Intel ha un nuovo CEO

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApp Store: 10mila dollari per il 50miliardesimo download
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Intel ha un nuovo CEO

Brian Krzanich prenderà il posto del dimissionario Paul Otellini alla guida del colosso dei semiconduttori Intel; dopo oltre 5 mesi il board di Santa Clara sarebbe riuscito finalmente ad individuare il manager che dovrebbe permettere all'azienda di riconquistare terreno rispetto a concorrenti come Qualcomm.

Brian Krzanich

Krzanich ha 52 anni e lavora presso il noto chipmaker californiano dal 1982, scegliendo quest'ultimo Intel confermerebbe la sua tendenza ad attingere alle risorse interne per formare i propri quadri dirigenti; Otellini lavorava in Intel da ben 40 anni.

Continua dopo la pubblicità...

Il Consiglio d'Amministrazione della multinazionale ha votato la nomina di Krzanich all'unanimità, senza alcuna opposizione; egli prenderà ufficialmente le redini del gruppo a partire dal prossimo 16 maggio, in quella data infatti si svolgerà l'incontro annuale con gli azionisti.

Otellini rimarrà un componente del board di Intel mettendo così a disposizione la sua lunga esperienza; l'azienda ha ora anche un nuovo presidente, si tratta del 48enne Renée James ex vice presidente esecutivo e general manager della divisione Software and Services.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.