Intel pensiona i brand Pentium e Celeron

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Intel pensiona i brand Pentium e Celeron

Il colosso dei semiconduttori Intel starebbe preparando una vera e propria rivoluzione nel suo settore abbandonando gli storici marchi Pentium e Celeron in favore del brand Intel Processor, tale progetto sarabbe stato già confermato dalla casa di Santa Clara attraverso un comunicato in cui verrebero chiarite le strategie commerciali per il futuro.

In sostanza Intel Processor dovrebbe prendere il posto dei suoi predecessori nella fascia di mercato dedicata alle componenti più economiche o entry level (Essential Product Space nel vocabolario della compagnia), se tutto dovesse andare come previsto gli effetti di tale cambiamento dovrebbero essere evidenti già entro il prossimo anno.

Se rivoluzione vi sarà essa infatti non potrà essere immediata, gli Intel Processor attendono infatti di essere montati sui primi laptop che li supportano e questo non potrà che avvenire dopo la commercializzazione dei dispositivi già prodotti o in produzione. Da questo punto di vista sarà fondamentale il quasi imminente periodo dedicato allo shopping natalizio.

Stando a quanto dichiarato dai portavoce del gruppo, la linea Intel Processor nasce con l'obbiettivo di semplificare l'offerta di processori per lo svago e il lavoro. Pentium arriverà quindi alla fine del suo ciclo di vita dopo un'onorata carriera inziata nel tecnologicamente lontano 1993, Celeron, marchio lanciato invece nel 1998, seguirà lo stesso destino.

Questa iniziativa non dovrebbe coinvolgere in alcun modo i brand di fascia alta come per esempio gli Intel Core e gli Evo. In questo caso si parla però di brand nati più di recente, nel caso specifico di Core, ad esempio, il marchio venne lanciato nel corso del 2006 con l'intenzione di rendere maggiormente riconoscibili i prodotti di nuova generazione.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti