iOS 9 si avvia a pensionare iOS 8

iOS 9 si avvia a pensionare iOS 8

I dati relativi all'adozione di iOS 9, nuova versione della piattaforma mobile di Cupertino lanciata il 9 settembre contemporaneamente alla presentazione dei nuovi modelli del melafonino, sembrerebbero particolarmente incoraggianti; a sole 24 ore dal suo debutto il sistema operativo sarebbe stato già installato sul 12.5% dei dispositivi compatibili in circolazione

E' probabile che Tim Cook e soci si attendano che la nuova release dell'OS ottenga lo stesso livello di consenso del suo predecessore, attualmente infatti il market share di iOS 8 sarebbe pari all'87% sul totale; si consideri però che nelle intenzioni della casa produttrice vi sarebbe quella di "pensionare" quest'ultimo il prima possibile.

Continua dopo la pubblicità...

I dati esposti non sarebbero stati comunicati in via ufficiale dalla Apple, essi infatti sono esclusivamente il frutto delle stime operate dagli analisti di MixPanel; tra l'altro la percentuale relativa alla penetrazione di iOS avrebbe ormai già superato il 15% sottolineando l'interesse dei fanboys della Mela Morsicata per questa nuova release.

iOS 9 è stato concepito per non stravolgere le abitudini degli utenti, la sua interfaccia grafica risulta infatti per molti versi identica a quella della versione più recente; l'aggiornamento presenta però alcune novità interessanti, come per esempio l'introduzione del font denominato San Francisco che è forse la modifica più evidente.

Il sistema operativo dispone inoltre di un supporto per il multitasking rinnovato rispetto al passato, di funzionlità proattive più avanzate per Siri, di importanti miglioramenti apportati alle mappe e alle funzionalità per il posizionamento e la geolocalizzazione nonché di una gestione della batteria che dovrebbe garantire una maggiore autonomia per i dispositivi che lo adottano.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.