iOS: Apple rinvia le nuove feature al 2019

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: nuovi strumenti per lo streaming
  • SuccessivoFacebook: tempi di permanenza degli utenti in calo
iOS: Apple rinvia le nuove feature al 2019

Gli sviluppatori della Mela Morsicata avrebbero pianificato di rimandare l'introduzione di alcune nuove feature nel sistema operativo iOS al prossimo anno, in questo modo ci si potrà focalizzare maggiormente sul lavoro di ottimizzazione rendendo la piattaforma più affidabile. Tali indiscrezioni riguarderebbe in particolare l'attesa versione 12.

Craig Federighi, vice presidente senior della divisione Software Engineering di Apple, avrebbe già comunicato tale decisione ai dipendenti coinvolti nell'implementazione di iOS. A motivare questo cambio di rotta rispetto alla road map iniziale potrebbero essere stati i non pochi problemi registrati durante la fase di produzione della release numero 11.

Continua dopo la pubblicità...

Ad essere rimandate al 2019 dovrebbero essere per esempio alcune funzionalità dedicate alla Realtà Aumentata, tra l'altro particolarmente attese dagli utilizzatori, mentre dovrebbero comunque arrivare novità dedicate agli sviluppatori di soluzioni per la Mixed Reality basate sul framework ArKit della stessa Casa di Cupertino.

Secondo alcuni analisti Apple dedicherà parte dei suoi interventi su iOS alla revisione del meccanismo che oggi limitano le prestazioni dei dispositivi mobili in presenza di batterie obsolescenti. Si tratta infatti di una feature che ha generato diverse polemiche e che forse verrà eliminata se non fortemente ridimensionata.

Se l'azienda capitanata da Tim Cook dovesse rispettare i consueti ritmi di rilascio è probabile che per ricevere ulteriori conferme in merito sarà necessario aspettare fino all'estate. Il sospetto è che iOS 12 possa rivelarsi alla fine più un aggiornamento di iOS 11 che una nuova vera e propria milestone del progetto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.