Un iPhone da 200 dollari?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: ostacoli per i brevetti su WebM
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La Casa di Cupertino avrebbe deciso di combattere l'ascesa di Android sul terreno degli smartphone economici, i suoi tecnici starebbero infatti studiando la possibilità di produrre un modello di iPhone commercializzabile al prezzo di appena 200 dollari.

Se mai dovesse essere lanciato sul mercato, questo iPhone "per tutte le tasche" dovrebbe contenere anche alcune interessanti innovazioni dal punto di vista tecnologico, come per esempio una SIM non separata ma embedded, cioè parte integrante del dispositivo.

L'introduzione di una SIM embedded rappresenterebbe una vera e propria rivoluzione nel settore della telefonia cellulare, grazie ad essa l'utente avrebbe infatti la possibilità di configurare il proprio smartphone sulla base delle specifiche dell'operatore scelto.

L'iPhone economico dovrebbe essere ridotto non soltanto per quanto riguarda il prezzo, ma anche per squanto riguarda le dimensioni; secondo le indiscrezioni di Bloomberg questo nuovo modello dovrebbe essere pronto per la fine dell'anno corrente.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.