iPhone 6: NFC soltano per Apple Pay

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
iPhone 6: NFC soltano per Apple Pay

Brutta notizia per chi desiderava acquistare un nuovissimo iPhone 6 e utilizzare il supporto integrato per la tecnologia NFC (Near Field Communication) e i pagamenti tramite connessione a corto raggio; quest'ultima infatti presenta dei limiti stabiliti dalla casa madre.

In pratica, l'NFC potrà essere impiegato limitatamente all'adozione della piattaforma per le transazioni monetarie fornita dalla stessa Mela Morsicata, Apple Pay; anche quest'ultima è stata presentata lo scorso 9 settembre insieme agli utlimi due modelli del melafonino.

A dire il vero questo particolare non sarebbe stato confermato in via ufficiale dal gruppo di Tim Cook e soci, ma secondo indiscrezioni il limite citato verrebbe imposto dalla casa produttrice per rendere il modulo NFC quanto più sicuro e inviolabile possibile.

Ecco perché, ad ora, nessuno sviluppatore di terze parti avrebbe avuto la possibilità di utilizzare un SDK (Software Development Kit) per la realizzazione di applicazioni in grado di interagire con l'NFC degli iPhone 6.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti