Italia: figli trascurati dai genitori navigatori?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteImportante vulnerabilità in Windows 7
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Secondo una ricerca svolta recentemente in Italia dall'Osservatorio sui Diritti dei Minori, un adolescente su quattro si sentirebbe trascurato da genitori che trascorrono troppo tempo sul Web. Un fenomeno simile a quello rilevato già da qualche anno nei paesi scandinavi.

Per la ricerca sono stati intervistati 500 soggetti in età compresa tra i 14 e i 17 anni; l'oggetto del sondaggio non era quello di registrare i tempi di permanenza dei genitori davanti al computer durante la navigazione sul Web, ma quello di scoprire come questi utilizzano il proprio tempo libero per coltivare i rapporti con i figli.

Ma sarebbero gli stessi ragazzi a "bocciare" gli adulti e la loro dipendenza dal Web, infatti, i dati mostrano come in numerosi casi i figli non sono a conoscenza delle abitudini di navigazione dei genitori, cosa che non di rado genera dei dubbi sulla liceità dei contenuti consultati.

Il l 36% degli intervistati ha dichiarato di non sapere quali siano i siti visitati dai genitori, il 33% "sospetta" frequentazioni assidue dei network sociali, il 16% pensa che gli adulti visitino siti contenenti materiali "probiti", oltre la metà ha dichiarato che i genitori navigano in luoghi della casa inaccessibili agli altri famigliari.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.