Italia.it a breve on-line

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCisco profila i Cyber Criminali
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Italia.it a breve on-line

Tra poche ore dovrebbe essere nuovamente disponibile per gli utenti il sito Web Italia.it, cioè il portale per la promozione turistica della Penisola voluto a suo tempo dall'ex ministro Rutelli e poi naufragato in un mare di polemiche legate al suo costo esorbitante (45 milioni di Euro).

La nuova versione del servizio è stata presentata ufficialmente a Palazzo Chigi dal Ministro del Turismo Brambilla, dal Presidente del Consiglio dei Ministri Berlusconi e dal Ministro della Funzione Pubblica Brunetta; il portale è ormai off-line da oltre un anno e sei mesi.

Italia.it dovrebbe essere disponibile inizialmente in versione beta, questa dovrebbe essere per il momento fornita "a costo zero", il suo prezzo dovrebbe essere invece corrisposto al momento della messa on line della versione definitiva.

Renato Brunetta ha sottolineato il fatto che, a causare i ritardi relativi alla messa on line del servizio, sarebbero stati anche dei contenziosi giudiziari incentrati sul portale, ma riguardo all'argomento non sono stati forniti ulteriori dettagli.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.